Di Maio, proteggere nostri prodotti

"Noi dobbiamo riavvicinare sempre più i giovani all'agricoltura per farlo dobbiamo proteggere nostro agricoltura e i nostri prodotti. Non ci sarà nessuna tolleranza verso quei trattati che stanno distruggendo il nostro comparto agricolo e soprattutto la fascia più debole, cioè quegli agricoltori che cercano di portare avanti da soli le proprie imprese. Ed è proprio in una regione come la Sicilia che l'agricoltura deve ripartire". Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio e ministro per lo Sviluppo economico Luigi Di Maio, ospite in un'azienda agricola del territorio di Caltanissetta confiscata alla mafia. "Molti giovani - ha aggiunto - si avvicinano a questo settore e devono sapere che lo Stato non avallerà nessun trattato con Marrocco, Tunisia, Canada che voglia danneggiare il comparto del grano o l'allevamento. Noi siamo disponibili a dialogare con tutti gli Stati, ma non per danneggiare il nostro comparto agricolo''.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TeleNicosia
  2. EnnaPress.it
  3. TeleNicosia
  4. RagusaNews.com
  5. EnnaPress.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Enna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...